Cerca
  • Erica Marocchi

Relazione del Capo Omeni della Vicinia Granda di Ville del Monte

La presente relazione viene proposta ai soci della Vicinia Granda di Ville del Monte per informarli sui vari passaggi che hanno permesso di arrivare alla data dell' odierna assemblea straordinaria di data Domenica 20/12/2020, con all'ordine del giorno al punto 2. la deliberazione in ordine al Progetto di fusione per incorporazione della Società del Casel di Ville Del Monte nell'Associazione Vicinia Granda di Ville del Monte.

Costituita nel secolo scorso in Ville del Monte , la società del Casel dopo svariati decenni di operoso servizio, con il mutare dei tempi e dell'economia del paese, si trovava ormai in condizioni di abbandono, come lo storico edificio di cui risultava proprietaria, tra le frazioni storiche di Canale e di Pastoedo, oggi rinominate nella moderna toponomastica, in "Villa Canale" ed in "Villa Pastoedo".

Per il fattivo interessamento di alcuni soci di entrambe le società, promosso con fervore e convinzione, "in primis" dal compianto concittadino Osvaldo Dongilli, veniva istituito un progetto di recupero dell'edificio storico del Casel, concretizzatosi inizialmente mediante uno scambio paritario di quote di proprietà dell'edificio e proseguito poi con il suo recupero strutturale, come è possibile vederlo oggi, grazie anche all'ultile appoggio dell'Amministrazione Comunale di Tenno ed al riconosciuto sostegno della Provincia di Trento. Positivamente concluso il processo di recupero al grezzo dell'edificio, per poterlo destinare a nuove utili funzioni di servizio alla comunità di Ville del Monte ed in senso lato a tutti i possibili fruitori futuri, entrambe le due Società propietarie, Società del Casel e La Vicinia di Ville Del Monte, si sono trovati unanimi nel prospettare un futuro comune e da questa nuova visione è scaturita la volontà di procedere all'operazione di fusione per incorporazione della Società del Casel nella Vicinia Granda, così come viene proposta oggi alla presente Assemblea straordinaria dei soci. Tale fusione porterà ad un unico soggetto societario al quale farà capo la propriètà dell'edificio e nel quale accanto a tutti i soci storici confluiranno i soci della società del Casel, con pari diritti ai soci storici dell' Associazione Vicinia Granda Di Ville Del Monte.

per la Vicinia Granda Di Ville Del Monte, Capo omeni pro tempore, Giancarlo Marocchi.

001 - CCF12112020_00001
.pdf - Relazione
Download PDF - RELAZIONE • 280KB

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

STATUTO della “VICINIA GRANDA DI VILLE DEL MONTE” *** PREAMBOLO Il presente statuto deriva da quello antico andato perduto del quale si tramanda in loco la memoria orale. Esso è stato redatto sulla ba